top of page
  • Immagine del redattoreGaia Lainati

SPORT, STRESS E OSTEOPATIA

«Lo stress è la risposta strategica dell'organismo nell’adattarsi a qualunque esigenza, sia fisiologica che psicologica, a cui venga sottoposto. In altre parole, è la risposta aspecifica dell’organismo a ogni richiesta effettuata su di esso»

Selye, 1936


COS'É LO STRESS?


Lo stress è l'insieme delle reazioni che mette in atto il nostro corpo per difendersi da alterazioni dell'equilibrio interno che possono avvenire a livello:

  • endocrino

  • psicologico

  • biologico

Gli stimoli o "eventi stressanti" vengono chiamati stressor e posso essere: organici (fame, sete, traumi, malattie..), ambientali (caldo, freddo..), psichici (paura, ansia, noia..) o socio-relazionali.


Non tutte le sollecitazioni esterne però sono nocive e vanno eliminate, esse permettono di

mobilitare le risorse e le capacità individuali per raggiungere un obiettivo importante.


QUALI SONO LE FONTI DI STRESS PER LO SPORTIVO?


Le fonti di stress per l'atleta sono molteplici e possono essere racchiuse in 5 macro-categorie:

  1. STRESSOR ESTERNI --> legati all'ambiente, deprivazione sensoriale, rischio di infortuni

  2. STRESSOR DOVUTI ALLA DEPRIVAZIONE --> bisogni primari (mancanza di sonno, scarsa alimentazione ed idratazione)

  3. STRESSOR DA PRESTAZIONE --> eccessiva pressione fisica e psichica, eccessiva monotonia e ripetitività, insuccessi)

  4. STRESSOR SOCIALI --> conflitti, isolamento sociale

  5. ALTRI STRESSOR --> processi decisionali difficili, indecisione sulla carriera agonistica


COSA SUCCEDE ALL'ATLETA DI FRONTE ALLO STRESS?


Quando si deve affrontare una competizione sportiva, o più semplicemente una performance, sportiva ma anche lavorativa, il nostro organismo, come unità "mente-corpo", si prepara ad affrontarla attraverso un’attivazione psicofisiologica, cioè mettendo in moto una serie di processi caratteristici che possono essere l'aumento di frequenza cardiaca e respiratoria, produzione di adrenalina, noradrenalina e cortisolo e tensione muscolare.

Esiste uno stato di attivazione psicofisiologica ottimale che permette all’atleta di raggiungere in maniera funzionale l’obiettivo sportivo, tale condizione prende il nome di stato di FLOW (o TRANCE AGONISTICA).

All’interno di questa condizione l’atleta è concentrato e non si lascia influenzare da emozioni

o pensieri negativi ed ogni sua energia è indirizzata all’esecuzione della prestazione con una consegue sensazione di benessere.


Gli studi scientifici hanno dimostrato che più l’atleta è in grado di entrare in uno stato di FLOW e riesce a mantenerlo, maggiori saranno le probabilità che manifesti una condizione di peak perfomance (una prestazione sportiva eccellente attraverso un’elevata concentrazione e un forte senso di coinvolgimento nell’attività).


L’atleta ha diversi metodi a disposizione per controllare gli stressor in modo tale da rendere il proprio stress positivo e funzionale alla performance (raggiungendo la resilienza), oggi parliamo dell’osteopatia, degli altri ne parleremo in un prossimo blog, per il momento ve li lascio qui sotto:

  • Self-talk

  • Visualizzazione

  • Focus

  • Training autogeno

  • Rilassamento muscolare progressivo

  • Mindfullness


IL RUOLO DELL’OSTEOPATIA


Lo stress produce l’ormone cortisolo, che può soffocare le risposte immunitarie e infiammatorie. Grave stress o stress prolungato causerà squilibri negli ormoni e ad altri sistemi, portando ad un esaurimento o problemi come ipertensione, asma e depressione.

Cefalea muscolo-tensiva, disturbi del sonno, stanchezza e tensione su spalle o cervicale, potrebbero essere proprio problemi collegati ad uno stress nocivo.


Il trattamento osteopatico, che interessa l’apparato neuro-muscolo-scheletrico e viscerale, tramite la terapia manuale può sicuramente influire sugli stressor, migliorando la postura e l’omeostasi dell’intero sistema, così da garantire un miglior allenamento e una miglior prestazione.


Cosa aspetti a prenotare una visita osteopatica?

Ti aspetto!


Buona Osteogiornata,

Gaia


21 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

コメント


bottom of page