top of page
  • Immagine del redattoreGaia Lainati

MASSAGGIO LINFODRENANTE


Il massaggio linfodrenante è un particolare tipo di massaggio il cui scopo è quello di favorire il drenaggio dei fluidi linfatici, riducendone i ristagni attraverso la stimolazione della circolazione linfatica.

Il processo di infiammazione e la guarigione rappresentano la risposta del corpo ad infezioni e lesioni. Il sistema linfatico svolge un ruolo importante in ogni aspetto di questo processo. In sostanza, il sistema linfatico è responsabile di un ambiente favorevole alla rapida, perfetta progressione e risoluzione di questo complesso meccanismo.


Il linfodrenaggio è ottimo in caso di cellulite, ritenzione idrica, aiuta il metabolismo a funzionare in modo corretto ed evita gonfiori che si accumulano nelle gambe, sui glutei, all'altezza dell'addome o sulle braccia. Lenisce lo stress a carico del sistema nervoso ed ha funzione analgesica.


Ecco alcuni cenni su cosa sono i linfonodi: le stazioni di filtraggio della linfa.


Cosa sono i linfonodi? Sono organi pieni, di forma rotondeggiante, con dimensione di 2-10 mm. Si raggruppano in stazioni che risiedono in tutto il nostro corpo. Sono 2 le principali funzioni che svolgono:

  • FILTRAGGIO DELLA LINFA

  • RISPOSTA IMMUNITARIA - bloccano batteri, virus e cellule tumorali

Perché i linfonodi si gonfiano?

L'infiammazione di un linfonodo è spesso causata da un gran numero di batteri rimasti intrappolati al suo interno, questo causa l'ingrossamento e dolore del linfonodo.

Risulta importante eseguire un'autopalpazione dei linfonodi nelle principali stazioni: collo, clavicole, ascelle, seno e inguine. Se li senti ingrossati, dolenti, contatta un medico per un controllo!


Pensi che il massaggio linfodrenante possa fare al caso tuo?

Non esitare a contattarmi per il tuo prossimo trattamento!


Buona Osteogiornata,


Gaia


12 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page